Le figure della sicurezza nei luoghi di lavoro: l’RLS

In base alla normativa vigente, la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro deve esser il risultato concertato di più azioni svolte da una molteplicità di soggetti, lavoratori compresi, nell’ambito dell’organizzazione aziendale. In altri termini, la sicurezza sul lavoro è parte integrante dell’organizzazione aziendale e prevede l’individuazione delle cosiddette “figure di sistema“, ovvero figure professionali che devono svolgere una serie di compiti precisi, con l’obiettivo ultimo di garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Nello specifico, le principali figure individuate dal Testo Unico sulla sicurezza sono:

Vogliamo ora presentarvi più da vicino compiti, doveri e obblighi formativi del Responsabile per la sicurezza (RLS).

Responsabile per la sicurezza (RLS)

L’art. 50 del D.Lgs. 81/08 attribuisce al rappresentante per la sicurezza (RLS) un ruolo di primaria importanza quale soggetto fondamentale che partecipa al processo di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro. Questa figura aziendale è obbligatoria in tutte le aziende, ma in base alle dimensioni delle stesse cambia la modalità di nomina del rappresentante. Il numero dei rappresentanti non è predeterminato per legge, ma è stabilito in sede di contrattazione collettiva.

Formazione del Responsabile per la sicurezza (RLS)

La normativa prevede per il Responsabile per la sicurezza una formazione d’aula della durata di 32 ore (salvo accordi diversi in sede di contrattazione collettiva), di cui almeno 12 ore sui rischi specifici e le misure di prevenzione e protezione caratteristiche del settore aziendale.

È previsto inoltre un aggiornamento annuale obbligatorio correlato alla dimensione aziendale. In particolare:

  • Imprese che occupano da 15 a 50 lavoratori: 4 ore
  • Imprese che occupano più di 50 lavoratori: 8 ore

Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2017

Vedi tutte le notizie
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.