Avviso pubblico per il sostegno ai contratti di solidarietà

Al fine di garantire un sostegno alle aziende e ai lavoratori interessati da sospensioni lavorative a seguito di sottoscrizioni di contratti o accordi aziendali di solidarietà, Regione Lombardia ha stanziato, con D.d.u.o. n. 6692 del 7 giugno 2017, un contributo finalizzato alla salvaguardia o all’ampliamento del livello occupazionale.

Il contributo è destinato alle aziende che abbiano:

  • almeno un’unità operativa attiva in Lombardia;
  • stipulato o rinnovato un Accordo o un Contratto di solidarietà a decorrere dall’11 agosto 2016, che preveda una riduzione (media) dell’orario di lavoro pari ad almeno il 40% del loro normale orario lavorativo, il cui periodo di sospensione lavorativa non sia già terminato al momento della presentazione della domanda.

L’avviso promuove progetti che prevedono percorsi di qualificazione professionale (esclusa la formazione obbligatoria) erogati da soggetti accreditati regionali alla formazione.

Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Analisi e Sviluppo.

Vedi tutte le notizie