Fondi interprofessionali

Grazie alla sua quindicennale esperienza nel settore, CFA offre alle imprese interessate la propria competenza in materia di formazione finanziata mediante i Fondi Interprofessionali, proponendosi in qualità di interlocutore aziendale per l’analisi, la progettazione, l’erogazione e la rendicontazione dei piani formativi.

I Fondi Interprofessionali sono organismi a cui le aziende possono decidere di far confluire la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS. L’iscrizione al Fondo è libera e gratuita e consente all’azienda di accantonare risorse da utilizzare per finanziare, in tutto o in parte, la formazione dei propri dipendenti.

I Fondi Interprofessionali attivi attualmente in Italia sono diversi, ognuno con una propria struttura, proprie regole e differenti modalità di gestione. Il Centro di formazione CFA, ente accreditato presso Regione Lombardia, si propone come partner qualificato per affiancare le imprese in tutte le fasi del processo di finanziamento: dalla scelta del Fondo più idoneo ai fabbisogni aziendali alla gestione della documentazione necessaria; dalla presentazione del piano formativo fino all’erogazione e alla certificazione del percorso realizzato.

Per ulteriori informazioni, consulta le nostre FAQ o contatta l’Ufficio Analisi e Sviluppo.

Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.