Apprendistato: il ruolo del tutor aziendale e le novità legislative

L’apprendistato professionalizzante è un contratto a tempo indeterminato la cui caratteristica principale è il contenuto formativo: l’azienda è infatti tenuta ad impartire all’apprendista la formazione necessaria al conseguimento di una qualifica professionale.

Tale formazione è affidata alla responsabilità di un tutor aziendale che ha il compito di affiancare l’apprendista per tutta la durata del contratto, facilitandone l’inserimento all’interno dell’impresa e supportandolo nel percorso formativo.

Requisiti del tutor

Il lavoratore dipendente designato dall’impresa per le funzioni di tutor deve:

  • avere almeno tre anni di anzianità (requisito che però non si applica nel caso in cui non siano presenti in azienda lavoratori in possesso di tale caratteristica)
  • possedere un livello di inquadramento pari o superiore a quello che avrà l’apprendista alla fine del contratto di apprendistato
  • svolgere attività lavorative coerenti con quelle dell’apprendista

Formazione del tutor

La nuova normativa non prevede obbligo di formazione specifica per il tutor aziendale. Tuttavia, la partecipazione a percorsi formativi che chiariscano gli aspetti di carattere metodologico, progettuale e procedurale legati alla sua funzione risulta funzionale al corretto assolvimento degli obblighi normativi previsti dal contratto di apprendistato.

Il tutor ricopre infatti un ruolo cruciale quale garante dell’efficacia della formazione dell’apprendista e rappresenta per l’azienda un importante strumento di controllo rispetto alla regolarità dei percorsi formativi programmati. La sua figura è inoltre legata alla produzione di una serie di documenti obbligatori quali il piano formativo individuale e il libretto formativo su cui registrare la formazione svolta in azienda.

Per venire incontro alle esigenze delle aziende clienti e facilitarle nell’assolvimento di tali obblighi normativi, CFA eroga periodicamente corsi di formazione studiati per fornire al tutor aziendale le competenze tecnico-professionali necessarie alla gestione del processo formativo dell’apprendista, dalla progettazione del PFI annuale di dettaglio alla pianificazione e valutazione del percorso formativo.

Corsi tutor apprendistato

Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2017

Vedi tutte le notizie
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.